MATTEO NAHUM & EMILIANO DEFERRARI

Lyrics

Charming gaze (Nahum/Deferrari)
You owe me days of hope
I deserve what you keep
As a young man hiding love for pride
You rejected my purposes of faith
And now what I take
Is only cause of pain
Eating for the sake of it
Nightmares while I sleep
My fist clenched as a stomach ache.
You owe me shiny days
I deserve them to be true
I will look into your charming gaze
If your eyes tell me you’re cheating again
I will not lie
I’ll do what I promise as the dice will be cast
I’ll throw my punches
Straight into what you call soul
While killing you is killing me
By tracing your scars instead
Will shake me to bleed.
You set like sun
Without giving me anything I need
So I reach out and take it
No pleasure in the wealth of our death
But your pride has gone
You won’t wake up sweating
Nor scared no more
Nor will I wipe
The drops from your wrinkled forehead
Somewhere, sometimes I’ll see you again.

(Italiano Sguardo affascinante Mi devi giorni di speranza / merito ciò che tieni per te / come un giovane che nasconde l’amore per orgoglio / hai respinto i miei propositi di fede / ed ora ciò che mi resta è solo causa di dolore /mangiando senza voglia / incubi mentre dormo / i miei pugni chiusi come un mal di stomaco. / Mi devi giorni splendenti /merito che siano veri / scruterò il tuo sguardo affascinante: / se i tuoi occhi diranno che ti stai ancora prendendo gioco di me / non mentirò, farò quello che prometto / non appena il dado sarà tratto / scaglierò i miei pugni dritti su ciò che chiami anima / mentre ucciderti sarebbe come uccidermi / disegnare le tue ferite invece mi scuote fino a farmi sanguinare. / Tramonti come il sole / senza darmi nulla di cui ho bisogno / perciò me lo prendo da solo / nessun piacere nel benessere della tua morte / ma il tuo orgoglio se ne è andato / non ti sveglierai più sudando o impaurita, mai più / né mai più asciugherò le gocce dalla tua fronte rugosa / in qualche luogo, qualche volta ti rivedrò ancora).

Nanaue (Nahum/Deferrari)
The dark grey of all the stones ‘round here
Red fragments of old bricks
Coming out from the salted foam
It is not sunny, not even cold
Not even rough waves disturb the rest
A brown waistband and a bunch of other things
Like an old rusty wheel barrow
And a lifeless body on the rocks.
A small crowd around the inanimate
The father tells the sun
Where we all go after we fall apart
“Even the fish?” well, the answer is vague
“We are all sons of the same Lord”
While the pink gills of the creature
Seem to start shaking
“The last jump!” an old man observes
Does he come from the land
From the water, the air?
Was he craving for men
Or killed by his enemy fighting?
Or was he longing for a woman
Without understanding how
Women can hate sharks’ tails
And the same goes with sharp teeth
“Come on lad, he’s just a monster
And beasts have only monstrous feelings.
Like a man he can’t hide and impotent look
As if faith fell up on his back
Like a shark with his still pulsating nerves
As if death was not a bar to his victory
A fisherman claims the beast by saying
“I just landed him with the power of my own hands”
Someone says “science must investigate”
Father don’t let your child see this mean tug of war
He was a holy being
As saints are all creatures God creates
His end was already written and from now he won’t feel pain
But was he longing for a woman
Without understanding how
Women can hate sharks’ tails and fear sharp teeth
And faint on seeing some blood
Or he just came here to tell us something
What the hell was he going to say to us
He was a holy being as saints are all creatures God create
The good and bad he eventually made
Will have a sense we cannot catch on
Suddenly a wave comes and wets all suits
Someone’s angry someone laughs
Except one.

(Italiano Nanaue  Il grigio scuro di tutti i sassi qui intorno / frammenti rossi di vecchi mattoni /che saltano fuori dalla schiuma salata / Non c’è sole e neanche fa freddo / Né onde tempestose disturbano la quiete / una cintura marrone e un mucchietto di altre cose / come una vecchia carriola arrugginita / e un corpo esanime sulle rocce. / Una piccola folla intorno all’inanimato / il padre dice al figlio / dove andremo dopo esser passati a miglior vita / “Anche i pesci?” / beh, la risposta è vaga: / “Siamo tutti figli dello stesso Signore” / mentre le branchie rosa della creatura sembrano cominciare a  muoversi / ” L’ultimo sussulto” / osserva un vecchio / Verrà dalla terra, dall’acqua, dall’aria? / Era assatanato di umani? / E stato ucciso dai suoi nemici combattendo? / Oppure bramava una donna / senza capire che le donne possono odiare le code degli squali / e lo stesso provano per i denti affilati / “Vieni, piccolo, è solo un mostro / e le bestie hanno solo sentimenti mostruosi. / Come un uomo non può nascondere uno sguardo impotente / come se il destino gli fosse piombato addosso / come uno squalo con i suoi nervi ancora pulsanti / come se la morte non fosse un’ostacolo per la sua vittoria / Un pescatore rivendica la bestia dicendo: / L’ho appena pescata con la sola forza delle mie mani / qualcuno dice che la scienza deve investigare / Padre, no lasciare che tuo figlio veda questo meschino tiro alla fune. / Era un essere sacro / come sante sono tutte le creature create da Dio / la sua fine era già scritta / e da ora in avanti non sentirà più dolore / ma stava bramando una donna senza comprendere che / le donne possono odiare le code degli squali e i denti affilati / e svengono alla vista del sangue / oppure è venuto qui per dirci qualcosa / ma che diavolo avrà voluto dirci / era un essere sacro / come sante sono tutte le creature create da Dio / il buono e il male che avrà fato alla fine / avrà un senso che non riusciremo a cogliere. / Di colpo arriva un’onda / e bagna tutti i vestiti / qualcuno si arrabbia, qualcuno ride / eccetto uno).

Meet the Aeolist (Nahum/Deferrari)
The aeolist says
That all is wind and wind is the essence of all beings
And the aeolist says
That I should come and be present at one of their meetings
The aeolist says
Breathing is quintessence of men
It shouldn’t be kept and hoarded up
It should rather be lavished on men
The sourer the better
The aeolist says
That belching is the noblest act of rational creatures
And the aeolist shows
how to experiment some different positions.
They meet in circle and with bellows
Puff each other to become a tun
‘cause learning puffeth men up.
Words are but wind
Learning is nothing but words
Learning is nothing but wind
The aeolist says
That ancients were good at importing wind from Exotia
In barrels they put their inspiration from its spring
What an emotion
But nowadays they let themselves down barrels
Swelling with learning
And thus worshipping adepts
Swallow their gist of things.
The sourer the better.
Words are but wind
Learning is nothing but words
Learning is nothing but wind
We are ready to fight
Against our enemies
Chameleons and windmills
And ready to die
Defending the purest ideal
Of free belching
Laps are still like us
They trade wind helping us for victory
For the sake of wind.

(Italiano Incontro con  l’Eolista L’eolista dice che tutto è vento e il vento è l’essenza di tutti gli esseri / e l’eolista dice che dovrei venire ed essere presente ad uno dei loro incontri / L’eolista dice che il respirare è la quintessenza dell’uomo / non dovrebbe essere tenuto e accumulato / piuttosto dovrebbe essere elargito a tutti gli uomini. /Più è acido meglio è. / L’eolista dice che ruttare è l’azione più nobile delle creature razionali / e l’eolista mostra come sperimentarlo nelle più disparate posizioni / Si incontrano in circolo e con dei mantici si gonfiano fino a diventare delle botti / perché la conoscenza pompa gli uomini. / Le parole non sono altro che vento / la conoscenza non è altro che parole / la conoscenza non è altro che vento. / L’eolista dice che gli antichi erano capaci a importare il vento dall’Esozia / Mettevano la loro ispirazione in barili direttamente dalla fonte / che emozione. / Ma al giorno d’oggi si fanno adagiare in barili gonfiandosi erudendosi / e noi adepti adoranti / ingoiamo la loro essenza delle cose. / Più è acida meglio è. / Le parole non sono altro che vento / la conoscenza non è altro che parole / la conoscenza non è altro che vento. / Siamo pronti a combattere / contro i nostri nemici camaleonti e mulini a vento / e pronti a morire / difendendo l’idea più pura del rutto libero / I Lapponi sono come noi / commerciano il vento aiutandoci verso la vittoria / per il bene del vento).

Eternal lover (Nahum/Deferrari)
The money I’m gonna give her
Can pay the sighs she will act for me
Eternal lover
Shining by my eternal flame
Breasts hypes and feet
That’s my quest for pleasure
It won’t soon be over
‘cause I’m still a young man.
The first time she was an old tub
But cheap as ice cream for lunch
The sixth was sensibly better
If it hadn’t been for the pink wig
Hiding grey hair with a furry pig
The twelfth a friend of Frank-N-Furter
I’m a gusher
The hundreds that followed
Despite the high cost
Were nothing compared to the next one I’ll host
My hunger will raise as much as I appease it.
Then I started to change gender
And the more the size the less I can remember
And the viruses encountered
They had no time to settle on my slowly ageing being
They ran away finding their bodies to be freed
So lonely me….
Since if I’m not made for roses’ bouquets
My ancestral rebellion is causing me death,
I see …
– “come here, we are all you past sluts”
Oh no!
“pulling you on just to have you”
They just want my soul!!
I should start praying….
The next whore will look like devil
She will pay you to pitchfork your “Christmas Carol”
And the more you’ll ask for mercy….
“the more they’ll continue”
Is what the priest said
To prevent me from masturbating when ten
Won’t I be late if I start praying?

(Italiano Amante eterno Il denaro che sto per darle / può pagare i sospiri che lei reciterà per me / amante eterno / splendente davanti alla mia fiamma eterna / seni, finti-fianchi e piedi / ecco la mia ricerca del piacere / non finirà presto perché sono ancora giovane. / La prima volta era una un vecchio lavandino / ma economica come il gelato per pranzo / la sesta fu molto meglio / non fosse stato per quella parrucca rosa / che nascondeva i capelli grigi / come un maiala pelosa / la dodicesima era un’ amica di Frank’n’Furter / sono uno sborrone. / Le centinaia che seguirono a dispetto del loro costo elevato / non furono niente rispetto alla prossima che ospiterò / la mia fame crescerà più la accontenterò . / Poi cominciai a cambiare il genere / e più erano le dimensioni meno riesco a ricordare / e i virus che incontrai / non ebbero tempo di stabilirsi nel mio corpo in lento invecchiamento / ma scapparono via per trovare i corpi dove potersi liberare / così solo io! / Dal momento che, se non sono fatto per bouquet di rose / la mia ribellione ancestrale sta causando la mia morte / io vedo… “vieni qui, siamo le tue vecchie puttane / e ti tiriamo verso di noi per averti” / oh, no, vogliono la mia anima / dovrei cominciare a pregare. / “La prossima puttana avrà l’aspetto del diavolo / ti pagherà per inforcare il tuo Canto di Natale / e più chiederai pietà / più continueranno” è quello che diceva il prete / per evitare che mi masturbassi a 10 anni. / Sarà troppo tardi per cominciare a pregare?).

Perspectives (Nahum/Deferrari)
Everyone looks at the mirror
Finding his own wrinkles
To remind who he is
Not to forget to remind the others
But if mirror were right
We would swear with our left
And time would go backward
Why don’t wrinkles disappear
Maybe ‘cause we always
Forget what we have learnt.
Everyone finds excuses
For someone to look after him
And finds beautiful names
For his sons and daughters
One day he will call them
In the middle of the night
And talk about himself.
My mirror makes me look
Fatter without shape
But it makes my room bigger
With its enlightened perspectives
And if lights are turned off
And shutters perfectly closed
I can imagine all
Different, better, tidy
With someone around
To take care of.

(Italiano Prospettive Ognuno guarda lo specchio / trovando le proprie rughe / per ricordarsi chi è / e per non dimenticare di ricordarlo agli altri. / ma se lo specchio avesse ragione / noi giureremmo con la sinistra / e il tempo andrebbe al contrario. / Perché le rughe non scompaiono? / Forse perché dimentichiamo sempre ciò che abbiamo imparato. / Ognuno trova scuse perché qualcuno si occupi di lui / e trova nomi bellissimi per i propri figli / un giorno li chiamerà nel bel mezzo della notte / e parlerà loro di sé. / Il mio specchio mi rende grasso, senza forma / ma fa sembrare più grande la mia stanza / con le sue prospettive illuminate. / E se le luci si spengono / e le le persiane sono perfettamente chiuse / posso immaginare tutto / diverso, migliore, ordinato / con qualcuno intorno / di cui prendersi cura).

Sleepy drive (Nahum/Deferrari)
Tires have their sound and they make me sleep right now
Just hope I won’t find turns and curves
The car could crash somewhere
Just don’t care about myself
I’m in another film
Where roads bring to you straight ahead
And trips are worth to take
The joy to come back home
Where all is known safe and secured.
The excitement of leaving to go and take what you deserve
While the car is safely passing through another level crossing
My foot faintly lent on the accelerator pedal
And the perfect sound of tyres on rail tracks
Shakes my dazed sleep
I found you you’re in danger I just save you with my cloak
‘cause you’re my light at the end of a tunnel
Strange it’s dark tonight
If I were in Berlin I would crash in the same car
While the soft hills here around me make me caress the guard rail
The cloche could be of a shuttle safely landing on the moon
Where I would plant the flag of peace and proudly jump on board
The Guadalupe’s Virgin stands still hanging on the looking glass
Weeping , creeping, swim with the tide of your life
Dreaming, sleeping, watching how bright is your smile
But your smile would rapidly change if you could see me
Crash into a statue of a hero of the two wars
Hanging his sword to the cold wind
And my broken engine’s smog
This would probably wake me up
More than running out of fuel
Ending my trip on a nice bush
Of your garden by your door.
Weeping , creeping, swim with the tide of your life
Dreaming, sleeping, watching how bright is your smile.

(Italiano Guida assonnata Le ruote hanno il loro suono / e proprio ora mi fanno addormentare / spero solo di non trovare curve e tornanti / l’auto potrebbe schiantarsi da qualche parte. / Non mi interessa di me, sono in un altro film / dove le strade portano a te / e i viaggi valgono la pena di essere intrapresi. / La gioia di tornare a casa dove tutto è conosciuto, salvo e al sicuro. / L’eccitazione di partire per andare a prendere ciò che meriti / mentre l’auto passa in sicurezza attraverso un passaggio a livello / il mio piede stancamente inchiodato all’acceleratore / e il suono perfetto degli pneumatici sulle rotaie scuote il mio sonno stordito. / Ti ho trovata, sei in pericolo / ti salvo con il mio mantello / perché tu sei la mia luce alla fine del tunnel / strano è buio stanotte. / Se fossi a Berlino mi schianterei sulla stessa auto / ma le soffici colline qui intorno mi fanno accarezzare il guardrail. / Il volante potrebbe essere quello di uno shuttle / che atterra in sicurezza sulla luna / dove potrei piantare la bandiera della pace / e orgogliosamente risaltare a bordo. / La Vergine di Guadalupe resta immobile / appesa allo specchietto retrovisore. / Dolorante e strisciante / nuoto spinto dalla corrente della tua vita. / Sognando, dormendo / guardando quanto è splendente il tuo sorriso. / Ma il tuo sorrisi potrebbe rapidamente cambiare se tu mi potessi vedere / sbattere contro a una statua dell’eroe delle due guerre / che sguaina la sua spada contro il vento freddo / e il fumo del mio motore rotto. / Tutto questo potrebbe svegliarmi / più che  terminare la benzina / e finire la mia corsa su contro un simpatico cespuglio / nel tuo giardino, vicino alla tua porta. / Dolorante e strisciante / nuoto spinto dalla corrente della tua vita. / Sognando, dormendo / guardando quanto è splendente il tuo sorriso).

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: